domenica 5 settembre 2010

1° CORSO GRATUITO DI AUTODIFESA FEMMINILE

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

.
.
.
.
.
.
.
.
.
LA DESTRA E L'ASSOCIAZIONE "CIVITAVECCHIA AL CENTRO" ORGANIZZANO UN CORSO GRATUITO PER
AUTODIFESA FEMMINILE

  24.11.2009
Comunicato Stampa
La Destra di Civitavecchia e l’associazione Civitavecchia al Centro organizzano, per le donne dai 18 anni in su, un corso gratuito di difesa personale femminile.
.L’idea nasce da un incontro tra Antonio Cacace (vicesegretario locale e dirigente provinciale de La Destra) e Alessio Romagnuolo (presidente dell’Associazione “Civitavecchia al Centro”) e fortemente voluta dalle donne di entrambi i movimenti, che facendo propria l’iniziativa si sono subito attivate per renderla concreta.
.Il progetto nasce  per rispondere alle innumerevoli richieste di aiuto che provengono dalle donne e che hanno portato alla recente legge sullo stolking, per rendere tutte le donne consapevoli della propria possibilità con l’obiettivo di mettere in grado chiunque, indipendentemente da età, grado di allenamento e struttura fisica, di prevenire o di riuscire a difendersi in caso di situazioni di rischio.
.Niente donne soldato quindi: il corso di difesa personale per donne serve prima di tutto ad aumentare la sicurezza e l’autostima. Si inizia con i principi base dell’autodifesa, come spostare il proprio corpo in maniera veloce ed armonica, come far perdere l’equilibrio all’eventuale aggressore o come parare i colpi e liberarsi dalle mani che stringono il collo e le braccia. Solo in un secondo momento si imparano le tecniche di percussione: attacco a mano aperta, il pugno, il calcio e le tecniche di leva (al polso, al gomito, alla spalla).
.La proposta si sposa bene con la celebrazione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne che cade il giorno 25 novembre. In Italia questa giornata è celebrata solo dal 2005. Secondo i dati dell’Istat, sono 6 milioni e 743 mila le donne che hanno subito nel corso della propria vita violenza fisica e sessuale.
.Tre milioni di donne hanno subito aggressioni durante una relazione o dopo averla troncata. Ai danni delle mogli e delle fidanzate i reati più gravi: 8 donne su 10 malmenate, ustionate o minacciate con armi, hanno subito aggressioni in casa. Un milione di donne hanno subito uno stupro o un tentato stupro.
Per questi motivi e per queste cifre, ci auguriamo un’ampia partecipazione.
L’offerta è aperta a studentesse, lavoratrici, casalinghe ed a tutte le donne della nostra città sensibili a questo argomento.
Le responsabili del progetto “autodifesa femminile” sono: per l’associazione Civitavecchia al Centro, Simona Galizia e Emanuela Mari. Per La Destra di Civitavecchia, Nicoletta Tortora, Gabriella Sessa e Nunzia Montenero che cureranno tutte insieme la realizzazione del progetto, alle quali ci si può rivolgere per informazioni ed iscrizioni, chiamando i seguenti recapiti:
Nicoletta Tortora – cell. 3279419806 ;
Gabriella Sessa – cell. 3282646717 ;
Nunzia Montenero – cell. 3396164859 ;
Emanuela Mari e Simona Galizia tel.  0766/730481 ;
visitando i nostri siti-web www.ladestracivitavecchia.com - www.civitavecchialcentro.com o presso la sede dell’Associazione “Civitavecchia al Centro” sita in via Trieste, 36 – Civitavecchia (tel e fax 0766-730481).
Una volta raccolte le iscrizioni, si renderà nota la data di inizio e il luogo del corso, che ricordiamo è gratuito.

4 commenti:

bella idea. Ma come avete fatto a mettervi daccordo?? Misteri italiani
Comunque bella avercene,,,,

mia moglie vuole iscriversi ma Io mika ce la mando sà.....
...magari trovo uno ke je mena a gratis...

Nobis

Ciao Antonio,
mi chiamo Flavio, ti ho mandato una mail, faccio arti marziali da più di 20 anni e sono disponibile ad aiutarvi x questa iniziativa. hai i miei recapiti nella mail. Quando vuoi a disposizione.

In alto i cuori

Ps: bellissima iniziativa

In alto i cuori Antonio
In alto i nostri cuori !!!
Nobis-

Posta un commento