domenica 5 settembre 2010

Mondiali, Bossi: Italia-Slovacchia? Tanto se la comprano

.

23.05.2010. Umberto Bossi: "Tanto la partita contro la Slovacchia la compreranno, vedrete che nel prossimo campionato ci saranno due o tre calciatori slovacchi nelle squadre italiane...". Bossi aveva risposto così a chi gli domandava un pronostico sulla gara di giovedì contro la Slovacchia, decisiva per la qualificazione agli ottavi di finale del campionato del mondo.

Chissà invece cosa pensa della "nazionale" Padana che viene finanziata con i soldi pubblici (non come quella azzurra che è finanziata dal CONI) e che ogni anno organizza dei finti mondiali con delle finte nazionali e dove il figlio (purtroppo questo è vero), il Trota Renzo, fa da allenatore.

E' sconcertante che un Ministro della Repubblica Italiana attacchi uno dei simboli della nostra unità nazionale. Non gli è bastato bruciare la bandiera, minacciare di prendere i fucili (me lo vedo proprio Calderoli partigiano). Non gli è bastato desertare da esponente dell'Italia il 2 giugno o il nostro inno.

Ora attacca forse la cosa che lega di più gli italiani: la maglia azzurra.

Bossi, consentimi: SEI RIDICOLO!!!!!!

0 commenti:

Posta un commento