Benvenuti nel blog ufficiale di Antonio Cacace.

Questo blog nasce con il preciso intento di far sentire la propria voce ed esprimere il proprio pensiero, liberamente e democraticamente.

Questo Blog nasce perchè non mi piace subire gli eventi ma partecipare agli stessi. Ma anche per parlare e confrontarmi con chi vorrà sugli argomenti che più mi interessano.

Le regole: il blog non si avvale della facoltà di moderare preventivamente i commenti dei lettori. Purtuttavia, ricordo, che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e in nessun caso questo sito potrà essere ritenuto responpsabile per eventuali commenti lesivi di diritti di terzi.

giovedì 25 novembre 2010

27 NOV 2010 - GIORNATA DELLA COLLETTA ALIMENTARE 2010


Sabato 27 novembre come ogni anno torna anche a Civitavecchia la Colletta Alimentare a cura del Banco Alimentare.
Un appuntamento che dal 1997 è diventato un importante momento che coinvolge e sensibilizza la società civile al problema della povertà attraverso l´invito a un gesto concreto di gratuità e di condivisione: non soldi ma fare la spesa per chi ha bisogno. Durante questa giornata, presso una fittissima rete di supermercati coinvolti su tutto il territorio nazionale, ciascuno può donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono nella povertà.
100.000 volontari che donano parte del loro tempo, permettono la realizzazione di questa giornata.
5.000.000 gli italiani che acquistano cibo per chi non può farlo.
E´ un grande spettacolo di solidarietà.

mercoledì 24 novembre 2010

ACQUA ALL'ARSENICO A CIVITAVECCHIA



Abbiamo appreso ieri che rischiano di rimanere a secco i rubinetti di Civitavecchia, Santa Marinella e Tolfa. Il problema – noto da anni - è la quantità di arsenico nell’acqua superiore ai limiti fissati dall’Unione Europea, che lo scorso 28 ottobre ha respinto le deroghe chieste (anche quest'anno) dall’Italia e ha ordinato di vietare l’uso dell’acqua per scopi alimentare in 128 comuni italiani, tra cui i 3 del nostro comprensorio. Tra le situazioni che preoccupano c’è sicuramente Civitavecchia dove sono state rilevate tracce di arsenico anche 5 volte più del consentito (in alcune zone a nord della città si è arrivati a 50 microgrammi contro i 10 stabiliti).
L'acqua è sicuramente un elemento fondamentale per la salute di ogni persona ma in alcune zone del territorio italiano può invece rappresentare una fonte di pericolo. A tutt’oggi sembra che in Italia nessuno voglia assumersi la responsabilità di affrontare e risolvere questo problema e, nel frattempo, più di un milione e mezzo di cittadini continuano a bere acqua contaminata oltre i limiti di legge.
L’arsenico è una sostanza che secondo l’Organizzazione mondiale della sanità e il Comitato scientifico europeo può comportare seri rischi sanitari, «in particolare alcune forme di cancro». Fate vobis!

mercoledì 17 novembre 2010

FINALMENTE COMMISSARIATO IL PORTO DI CIVITAVECCHIA



Finalmente Il ministro Matteoli fa la voce grossa e manda a casa Ciani!
Dopo questi tre anni di delusioni e aspettative mancate l’On Altero Matteoli, Ministro dei trasporti e delle infrastrutture, manda a casa il Presidente dell'Autorità Portuale di Civitavecchia, Gaeta e Fiumicino Fabio Ciani e nomina Fedele Nitrella commissario  pro tempore del porto. Speriamo in un nuovo corso e in una maggiore attenzione per il territorio e meno per i partiti. Infatti, con la gestione conclusasi ieri, a volare col vento in poppa sono stati solo i politici di sinistra ed i loro amici e compagni. AUGURI DI BUON LAVORO AL COMANDANTE NITRELLA E AL PIU' PRESTO UN NUOVO PRESIDENTE CHE SAPPIA RISOLLEVARE LE SORTI DEL PORTO E DELLA CITTA'.
  

martedì 16 novembre 2010

IMBECILLITA’ O VANDALISMO POLITICO?



Quando il vandalismo diventa dispetto, ritorsione politica che colpisce l’Amministrazione in termini d’immagine ed economici e colpisce tutti cittadini in quanto danneggia opere finanziate con le tasse di tutti noi. Si vede che i politici non sono dei buoni maestri e che gli allievi recepiscono bene quel clima di contrapposizione a tutti i costi diffuso nella nostra Città. Da tempo ormai, con dispendio di energie fisiche e finanziarie, si stanno rivalutando diverse zone di Civitavecchia con l’intento – va riconosciuto - di migliorare la nostra qualità di vita. Ultima in ordine di tempo è il Dog Park che si sta realizzando presso il Parco Antonelli, dove nella notte tra domenica e lunedì i “soliti ignoti” hanno pensato bene di distruggere la rete di delimitazione dell’area che ospiterà cani.

venerdì 12 novembre 2010

12 NOVEMBRE 2003-2010: 7 ANNI DA NASSIRIYA


Oggi è il 12 novembre, settimo anniversario della strage di Nassiriya in cui persero la vita 12 carabinieri, 5 militari dell’esercito, due civili italiani e 9 iracheni.
Voglio ricordarli, e con loro tutti i caduti che sono morti mentre cercavano, riuscendoci, di fare del bene e servire la Patria. Nassiriya è stata la strage più grave per le nostre forze armate dopo la fine della seconda guerra mondiale, il Paese si commosse e riscoprì, a carissimo prezzo, un forte senso nazionale.
Oggi un pensiero deve andare non solo a chi non c’è più, ma anche a quelle decine di migliaia di uomini e donne che anche oggi sono impegnate nelle molte missioni italiane all’estero. A loro voglio dire, molto semplicemente, grazie.

lunedì 8 novembre 2010

RIFIUTI: TRA POLITICA E POPOLO, IO SCELGO IL POPOLO !



"Siamo pronti a fare le barricate come a Tersigno, se la Regione indicherà Allumiere come sito per la nuova discarica di Roma". Parole dure, indubbiamente poco “politicamente corrette”, sicuramente per niente buoniste. E' questa la dichiarazione del sindaco di Allumiere Battilocchio, in merito alle voci che vedono proprio il suo comune in pole position per sostituire la discarica di Malagrotta e, conseguentemente, per far bruciare la “monnezza romana” nella Centrale Enel di Civitavecchia.

Perchè questo rifiuto fermo di Battilocchio e di altri amministratori del litorale dell’alto Lazio?