venerdì 31 dicembre 2010

LULA O NON LULA, CESARE BATTISTI DEVE PAGARE



Insomma dice Lula che "Cesare battisti In Italia rischierebbe la vita" contestando, di fatto, la regolarità dei processi italiani che lo hanno condannato in contumacia all'ergastolo per aver commesso 4 omicidi durante gli anni di piombo, oltre che svariate rapine.

Che dire: uno schiaffo a mano aperta all'Italia, per non parlare poi del modo in cui ne usciamo come Paese a livello internazionale. E così un pluriassassino resterebbe in Brasile a ballare la samba con le ballerine mulatte, mentre noi continuiamo ad incassare colpi e figuracce...

I giornali ora si scatenano (salvo quelli di sinistra ovviamente), il Governo e i politici si indignano ma scommetto che poi non ci sarà nessuna ripercussione internazionale nei confronti del Brasile, nè sul piano economico, nè sul piano diplomatico e nè su quello politico (mettere, ad esempio, in moto l’elettorato di origine italiana contro Lula e la sua discepola Dilma Roussef). In fondo, i buoni rapporti fra i due Paesi valgono bene un Battisti!

Ma a pensarci, non vedo poi perché dovremmo lamentarci: non siamo proprio noi italiani (politici, giornalisti, opinionisti, professori e tuttologhi) a dare un'immagine pessima dell'Italia, soprattutto all'estero, dove la giustizia non funziona, la democrazia è costantemente minacciata dalla delinquenza dei sui governanti, la libertà di stampa compromessa e le carceri che fanno schifo?

Insomma, credo che alla fine sarebbero tutti contenti se Battisti continuasse a farla franca: i Brasiliani perché avrebbero dimostrato di non guardare in faccia a nessuno, e di avere del nostro Paese la stessa immagine che molti connazionali danno; gli Italiani perché, in fondo, abbiamo tutti paura poi che la giustizia italiana non sarà in grado di tenere Cesare Battisti in galera per il tempo che basta a rendere "giustizia" ai parenti delle sue vittime. Ma, mai come in questo caso, vale la pena di "rischiare" e vedere se il Governo Berlusconi sarà in grado di evitare gli errori dei  passati governi e saprà assicurare Battisti alle patrie galere e tenercelo a vita natural durante.

2 commenti:

Battisti deve pagare

CL

sono fiero di essere italiano ma figuracce come queste mettono a dura prova i miei sentimenti.
Questo governo non può tentennare e incassare quando il mondo il ci guarda. La politica internazionale è una cosa seria ne va della reputazione di milioni di italiani. Ad una linea dura si risponde con una linea dura.
Alessio

Posta un commento