sabato 2 luglio 2011

L'ITALIA PIANGE PER L'UCCISIONE DEL C.M. GAETANO TUCILLO. UN ALTRO SOLDATO ITALIANO MORTO IN AFGHANISTAN


Si allunga il doloroso elenco dei militari italiani caduti in missione di pace nei tanti scenari bellici che vedono la nostra presenza attiva e laboriosa per difendere la libertà, la democrazia e la civile convivenza. Oggi è la volta del Caporal maggiore scelto Gaetano Tuccillo, il trentottesimo caduto in Afghanistan.
Ai suoi familiari, ai suoi commilitoni va il cordoglio - per quel poco che conta - de Il Popolo della Città di Civitavecchia e mio personale. Al militare ferito gli auguri di una pronta guarigione per riunirsi quanto prima all’affetto dei propri cari.
Ai leader politici, ai parlamentari una domanda accorata: quanto sangue italiano dovrà essere ancora versato perché si giunga a una seria e necessaria riflessione sulla presenza dell'Italia in Afghanistan.

Antonio Cacace - Il Popolo della Città

0 commenti:

Posta un commento