sabato 4 gennaio 2014

Iniziano i saldi invernali tra crisi e voglia di ripresa

di Antonio Cacace.
CIVITAVECCHIA – Al via oggi i tanto attesi saldi invernali. Attesi dai commercianti, che hanno passato un Natale di scarso lavoro, e attesi dagli acquirenti che sperano magari di poter fare qualche buon acquisto a prezzo scontato. L’umore che serpeggia tra i negozianti non è dei migliori, c’è chi spera in una piccola ripresa e chi invece non confida affatto nelle svendite.
Un povero Natale è il caso di dirlo, uno dei più “ristretti” degli ultimi dieci anni e mai come quest’anno tutti sono  in attesa dei sospirati saldi. Gli italiani, civitavecchiesi compresi, hanno speso in media per queste feste 48 euro a testa in meno dell’anno scorso, con risparmi su tutto, dagli addobbi ai consumi alimentari. Regali mirati, non velleitari e per pochi intimi, per conciliare gesto ad utilità.
«Queste cifre non ci stupiscono – commenta il titolare di un’attività commerciale del centro – c’è meno disponibilità economica, dunque la gente non compra ed è anche un po’ spaventata. Per le feste un minimo di ripresa c’è stata. Certo la crisi colpisce tutti i settori. Ci sono alcuni prodotti, però, che continuano ad andare bene come ad esempio quelli elettronici, ormai considerati indispensabili, anche se in realtà non lo sono affatto. Questo cosa vuol dire? Vuol dire che la gente spende meno e soprattutto spende in modo diverso agli anni precedenti».
Lo sguardo e le speranze sono tutti per i saldi che, come detto, in città sono partiti oggi. Le associazioni di categoria temono il flop ma i negozianti rimangono fiduciosi.
«A Natale – dichiara un commerciante di un noto centro commerciale cittadino – i civitavecchiesi hanno privilegiato beni utili, i saldi sono l’occasione per spese diverse. Noi ci attendiamo buone vendite, anche in settori in calo come quello dell’abbigliamento. La gente, proprio per la scarsa disponibilità economica, attende gli sconti, i negozi proprio per effetto della crisi sono pieni di merce che si spera di vendere. In occasione dei saldi, quindi, il cliente può godere di un’ampia scelta con l’occasione di fruire di buoni prezzi ed i negozianti sperare in una meritata boccata d’ossigeno sotto il profilo economico».
fonte: http://www.lavocedelpopolo.net/6999/iniziano-i-saldi-invernali-tra-crisi-e-voglia-di-ripresa/

0 commenti:

Posta un commento