Header Ads

Cacciate i furbetti del Parlamento

Serve massima trasparenza e rigore per gli eletti del Popolo. #FuoriINomi dei politici. Gli italiani devono sapere.

In un momento di crisi nazionale e di disperazione sociale, lo stipendio di 12mila euro al mese non era, evidentemente, sufficiente per 5 deputati della Camera, tanto da indurli a chiedere il bonus 'partita Iva' e prendersi i soldi degli italiani che non hanno potuto lavorare a causa del lockdown imposto dal Governo e del Coronavirus. Per comportamenti del genere non ci sono requisiti di leggi che tengano e, tanto meno, leggi che possano giustificare chi prende soldi pubblici senza averne bisogno (il Decreto Rilancio addirittura non prevedeva limiti di reddito e restrizioni per furbetti e “sciacalli”). Il che è pure peggio se poi scopri che a farlo è un politico pagato profumatamente per occuparsi della collettività. Per un eletto del popolo non può esserci la privacy o la garanzia dell’anonimato; chi chiede i voti per fare politica deve essere sempre trasparente ed al di sopra di ogni sospetto quando svolge la sua funzione. E’ giusto che gli italiani sappiano i nomi dei 5 parlamentari che hanno chiesto ed ottenuto il bonus di 600 euro pur essendo già lautamente retribuiti dallo Stato. Lo stesso vale per i governatori, i sindaci e gli oltre 2mila consiglieri regionali ed amministratori locali che hanno preso il sussidio di Stato. Questi signori vanno fatti uscire allo scoperto ed indotti a fare un passo indietro.

I cittadini devono essere sempre messi in condizione di verificare la fiducia riposta nei propri rappresentanti, che siano essi parlamentari o amministratori pubblici. Per questo il Presidente della Camera dei Deputati, quello dell’Inps (di nomina, anch'esso, politica) e tutti i segretari di partito hanno il dovere morale, politico ed istituzione di far conoscere i nomi dei politici coinvolti. Non ci si può permettere di lasciare dei dubbi nella pubblica opinione.

AC, La Voce del Patriota 10 agosto 2020 (leggi la fonte

Nessun commento:

Powered by Blogger.