venerdì 30 maggio 2014

Elezioni Civitavecchia, Cacace: "Grazie a quanti hanno creduto in me".


Grazie di cuore per avermi votato e per avermi fatto votare. Un grazie sincero e caloroso a tutte/i coloro che mi hanno sostenuto in questa difficile campagna elettorale. 150 voti, più i non pochi voti annullati, per quanto mi riguarda sono un risultato importante, merito di tutti noi, arrivato grazie all'entusiasmo e alla convinzione dei tanti che mi hanno sostenuto. A tutti un abbraccio sentito.

CIVITAVECCHIA – “Voglio innanzitutto ringraziare chi mi ha dato fiducia, votandomi al Consiglio comunale di Civitavecchia. Se la coalizione di cui ho fatto parte fosse andata al ballottaggio (l'abbiamo mancato per soli 39 voti) e avesse vinto le elezioni sarei potuto entrare in Consiglio comunale. Ma non è andata così e non sono stato eletto. Pazienza, il mio impegno resterà immutato". 

Sono le parole di ringraziamento di Antonio Cacace, presidente dell'associazione Il Popolo della Città, per i voti ricevuti dalla sua candidatura al consiglio comunale per la lista civica La Svolta.

"A conclusione di questa campagna elettorale, che ci ha visto tra le più votate delle liste in corsa, un ringraziamento va a tutti i cittadini che hanno creduto in noi e in me, con la voglia di cambiare in un progetto di rinnovamento per il territorio. Un grazie a tutti i candidati al Consiglio comunale della lista "La Svolta", che si sono impegnati sul territorio, mettendoci la faccia e mettendosi al servizio della città. 

Un ringraziamento anche e soprattutto a tutti coloro che si sono impegnati in questi anni con la nostra associazione e in questa campagna elettorale. Un grazie particolare a Massimiliano Grasso che ha creduto in me e che mi ha voluto nella sua lista civica, senza la sua voglia di scendere in campo per tentare di dare "una svolta" alla città la nostra battaglia non sarebbe stata possibile. Da qui, comunque, si riparte con l'entusiasmo e l'impegno di sempre. Grazie a tutti".

antonio-cacace@libero.it 

0 commenti:

Posta un commento