giovedì 18 settembre 2014

Emergenza rifiuti, un’altra segnalazione che evidenzia come il degrado sia ovunque

Foto notizia - emergenza rifiuti zona Uliveto
di Antonio Cacace
CIVITAVECCHIA – Continuano ad arrivare segnalazioni sull’emergenza rifiuti in città. Le foto inviate dai lettori de La Voce del Popolo alla nostra redazione, che pubblichiamo nella rubrica “Foto notizia“, mostrano immagini sconcertanti di una città ai confini della civiltà e del decoro urbano.
L’emergenza rifiuti è ormai una realtà con cui fare i conti anche a Civitavecchia, l’immondizia giorno dopo giorno sta diventando padrona indiscussa delle strade, al centro come in periferia. I cassonetti dei rifiuti tracimanti di sacchetti che invadono anche la sede stradale, sembrano sempre più essere inghiottiti dai cumuli di “monnezza” che campeggia in bella vista.
Insieme a i rifiuti si accumulano anche le lamentele dei cittadini, sempre più stanchi ed esasperati di fronte ad una situazione che sembra essere sfuggita di controllo all’Amministrazione comunale (e non è l’unica per la verità…). I lettori de La Voce del Popolo denunciano la gravità del problema attraverso le foto che ci inviano quotidianamente a tutti gli account della redazione (Facebook, Twitter, WhatsApp, sms, via mail…) mettendoci al corrente in tempo reale su come le discariche a cielo aperto aumentino in numero e dimensioni a ritmo vertiginoso.
Quella che abbiamo scelto di pubblicare oggi riguarda i cassonetti della zona Uliveto, dove la mancata raccolta dei rifiuti (per problemi noti a tutti) ha prodotto uno spettacolo indecoroso di sporcizia ed immondizia sotto i palazzi e la chiesa del quartiere.
E’ arrivato il momento per la Giunta grillina di dare un’accelerata e correre ai ripari, i 100 giorni appena trascorsi  sono un tempo sufficiente per capire se si è all’altezza della situazione oppure no. Se si è pronti a trovare le soluzioni ai problemi (ordinari e straordinari) che tutte le amministrazioni si trovano davanti nel corso del loro mandato politico. Mandato che – ricordiamo – si ottiene (e si è ottenuto) chiedendo il voto ai cittadini in campagna elettorale e dichiarandosi pronti per guidare la città ed in grado di fronteggiare le situazioni presenti e future.
fonte: http://www.lavocedelpopolo.net/22645/emergenza-rifiuti-ecco-unaltra-segnalazione-il-degrado-ormai-e-ovunque/

0 commenti:

Posta un commento